Nell’ex stazione ferroviaria saranno realizzati un ostello e un’area camper


Ormai è ufficiale: il Comune sta per iniziare i lavori di ristrutturazione del fabbricato dell’ex stazione ferroviaria, e adibirlo a Ostello della gioventù. L’opera sarà realizzata grazie a un finanziamento di 543 mila euro della Regione. I lavori nell’edificio, ormai in disuso da decenni, comprendono la realizzazione di 14 posti letto, al cui interno sarà realizzata anche una trattoria e uno spazio espositivo riferito alla storia delle ferrovie a Barumini. Mentre nell’ampia area esterna sarà realizzata un’area sosta attrezzata per camper, con piazzole,  punti luce, acqua potabile, scarico delle acque reflue e raccolta differenziata rifiuti.

Vecchia Stazione Barumini

«L’intera struttura sarà un ulteriore servizio per le decine di migliaia di turisti che si recano a Barumini. La stessa verrà data in gestione e creerà nuovi posti di lavoro», afferma il sindaco Emanuele Lilliu. Tra l’altro, l’Arst ha predisposto la valorizzazione della vecchia linea ferroviaria trasformandola in pista ciclabile, che parte da Isili, attraversa Nuragus e Gesturi, con punto di arrivo proprio all’ex stazione ferroviaria di Barumini. Un pezzo di storia tanto caro ai baruminesi, che usufruirono del tratto di ferrovia per 41 anni, allora il sistema di trasporto terrestre più veloce. A distanza ormai di decenni, avrà un look e quindi utilizzo completamente diverso.

Carlo Fadda

[source: https://www.lagazzettadelmediocampidano.it/nellex-stazione-ferroviaria-saranno-realizzati-un-ostello-e-unarea-camper/]