Riflessioni di un cittadino sul Festival Letterario del Monreale.

Mi permetto a distanza di tre giorni per ragioni e impegni personali di salutare favorevolmente la nuova iniziativa del parco letterario del Medio Campidano. Nasce accompagnata da qualche polemica e diffidenza; però è utile e fondamentale come tutte le altre iniziative compresa la nostra che ancora non ha trovato la sua vera definizione. Il premio Dessi nacque in sordina oggi è un premio SARDO ambito a livello internazionale. Zafferano. Museo a cielo aperto Murales, Museo a cielo aperto tradizioni contadine rinascimento di Sergio Putzu,  Carnevale,  Compagnie Teatrali e associazione medioevale fanno di questo Paese, se vogliamo, un grande Paese. Se si confonde la competizione con le guerre di bande è finita. Auguri per il parco letterario e auguri per l’occhio della amministrazione comunale per il principio della pari dignità dei soggetti attuatori dei progetti. Augurissimi a Francesca e organizzatori sostenitori.

Francesco Serrenti.